Il Costo dei KM Extra nel noleggio a Lungo Termine per Aziende e Privati


Osservando e ragionando tra le migliori offerte di noleggio che sono presenti nei vari siti o pubblicate nei “social”, avrai sicuramente notato la variabilità dei prezzi del canone anche relativamente allo stesso veicolo, che siano Utilitarie o Crossover, o auto di lusso non fa differenza; in quanto determinanti alla costruzione del costo del noleggio sono vari fattori:

  • La durata, da un minimo di 12 mesi fino ad un massimo di 60 mesi (anche se alcune società prevedono anche 84 mesi)
  •  L’anticipo, assolutamente facoltativo, ma può servirti per abbassare l’importo del Canone di Noleggio.
  • I costi dei vari servizi, assicurativi, RCA con o senza penale, Furto /Incendio, la Kasko, Pai/assicurazione infortuni del conducente, Vettura Sostitutiva, Pneumatici.
  • I KM totali da includere nel contratto, rappresentano una delle variabili più rilevanti, ed è possono arrivare anche fino a 200000 KM totali.

E’ sulla base di questi parametri e del tipo di veicolo scelto, Auto, Veicolo commerciale, Veicolo N1, che si determina il valore del canone.

Ma è  proprio il chilometraggio ad essere oggetto del maggior numero di domande perché crea apprensione e dubbi (ho fatto la scelta giusta? E se nel tempo il mio bisogno di percorrenza aumenta che faccio?, e se faccio km in più cosa succede? Devo pagare delle penali?) Qui scatta per ognuno di noi la paura atavica delle così dette “clausole vessatorie o costi nascosti”.

Se percorro KM extra cosa succede? Ci sono penali da pagare? Come vengono calcolate le penali che devo pagare?

Andiamo subito a chiarire la situazione spiegando cosa succede se hai percorso più chilometri del previsto. Naturalmente la risposta e Si, ci sono costo o penali aggiuntive a tuo carico; molto semplicemente hai impostato il tuo servizio di noleggio preventivando la percorrenza di 80.000 chilometri ma alla fine del contratto nei percorsi 92.000. In questo caso dovrai pagare una penale per eccedenza chilometrica, solo ed esclusivamente sulla eccedenza, 12.000 chilometri. Penale per eccedenza chilometrica che è sempre specificata nella scheda ordine.

Questo costo può variare, a seconda anche del veicolo scelto, da un minimo 6 centesimi a un massimo di 14 centesimi per chilometro.

Naturalmente il medesimo concetto viene applicato anche quando percorro meno chilometri di quelli che ho previsto. Se ho previsto sempre 80.000 chilometri ma ne ho percorsi solamente 68.000, la differenza chilometrica (12.000) verrà rimborsata dalla società di noleggio alla tariffa di solito indicata nella scheda ordine

In questo caso la tariffa può variare, a seconda del veicolo scelto, da un minimo di 2 centesimi a un massimo di 7 centesimi al chilometro.

Cosa devo fare per evitare le penali, esiste un modo per evitare il costo da KM Extra?

Abbiamo visto ciò che prevede il protocollo alla riconsegna dell’auto in caso di discrepanza sui chilometri stabiliti.

Ma al di la di ciò che prevede la procedura, consigliamo sempre ai nostri clienti di fare il punto della situazione ed una verifica a contratto in corso, di solito attorno alla metà.

Se hai noleggiato un veicolo per la durata di 48 mesi, la verifica andrebbe fatta tra il 22 mese e il 28 mese. E’ utile e importante verificare i chilometri percorsi ma soprattutto stabilire se, per nuove esigenze di lavoro o di famiglia, dovrai percorrere molti più chilometri di quelli che hai stabilito. Se dopo l’analisi ti rendessi conto che andrai a percorrere molti più chilometri di quello che pensavi occorre fare insieme un conteggio con il Ricalcolo del Canone che prevedi il Maggior Numero di chilometri.

Di norma, se l’eccedenza chilometrica che prevedi si aggira tra i 10.000 e i 20.000, non ti conviene ricalcolare il canone ma pagare la Penale che il contratto ha previsto; qualora l’eccedenza che prevedi sia superiore ai 20.000 chilometri conviene sempre ricalcolare il canone con il maggior numero di chilometri previsti.

E’ bene ricordare che ci sono formule che prevedono Km Illimitati anche se il costo del canone è mediamente più alto.

Se percorro KM extra cosa succede? Ci sono penali da pagare? Come vengono calcolate le penali che devo pagare?

Abbiamo visto ciò che prevede il protocollo alla riconsegna dell’auto in caso di discrepanza sui chilometri stabiliti.

Ma al di la di ciò che prevede la procedura, consigliamo sempre ai nostri clienti di fare il punto della situazione ed una verifica a contratto in corso, di solito attorno alla metà.

Se hai noleggiato un veicolo per la durata di 48 mesi, la verifica andrebbe fatta tra il 22 mese e il 28 mese. E’ utile e importante verificare i chilometri percorsi ma soprattutto stabilire se, per nuove esigenze di lavoro o di famiglia, dovrai percorrere molti più chilometri di quelli che hai stabilito. Se dopo l’analisi ti rendessi conto che andrai a percorrere molti più chilometri di quello che pensavi occorre fare insieme un conteggio con il Ricalcolo del Canone che prevedi il Maggior Numero di chilometri.

Di norma, se l’eccedenza chilometrica che prevedi si aggira tra i 10.000 e i 20.000, non ti conviene ricalcolare il canone ma pagare la Penale che il contratto ha previsto; qualora l’eccedenza che prevedi sia superiore ai 20.000 chilometri conviene sempre ricalcolare il canone con il maggior numero di chilometri previsti.

E’ bene ricordare che ci sono formule che prevedono Km Illimitati anche se il costo del canone è mediamente più alto.

Il noleggio a Lungo Termine alla resa dei conti.

Come già sai il Noleggio a Lungo termine ti garantisce la possibilità di personalizzare e configurare, in base ai tuoi gusti, desideri e preferenze il veicolo scelto (vernice metalizzata o perlata, gli interni in pelle o tessuto, pacchetti previsti dalla casa madre), ed adattare tutti i servizi accessori alle tue reali esigenze.

Anche per quello che riguarda i chilometri con il Noleggio a Lungo Termine hai la Massima Libertà di Scelta, il Supporto e Flessibilità totale; anche se il chilometraggio sfora, in modo rilevante, il tetto stabilito inizialmente, hai sempre la possibilità di fare tutte le modifiche utili per te anche in corso d’opera.

Ricordati che la sinergia, la collaborazione che si crea tra te e il consulente è sempre vantaggiosa per tutti.